amen

à|men
inter., lat.
fine XIII sec; lat. amen, dal gr. amḗn, dall’ebr. ʾāmēn “davvero, certamente”.

CO
1. come espressione che conclude preghiere o formule liturgiche, e così sia; anche s.m.inv.: ripetere l’amen
2. estens., come esclamazione conclusiva o di rassegnazione, va bene, sia pure, pazienza: è andata così, amen!

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità