amministrazione

am|mi|ni|stra|zió|ne
s.f.
av. 1396; dal lat. administratiōne(m), v. anche amministrare; nell’accez. 3 cfr. ingl. administration.


FO
1a. gestione di affari pubblici o privati: amministrazione familiare, amministrazione di una società, amministrazione di una città, di una scuola
1b. modo di amministrare: la tua amministrazione del negozio è eccellente
2a. insieme di organi o di persone che svolgono mansioni amministrative: amministrazione provinciale, far parte dell’amministrazione di un’azienda (abbr. amm.ne)
2b. sede di ufficio amministrativo: portare i documenti in amministrazione
3. CO nel linguaggio giornalistico, spec. con riferimento agli Stati Uniti d’America, governo: l’amministrazione Roosevelt
4. BU somministrazione: amministrazione dei sacramenti

Polirematiche

amministrazione aziendale
loc.s.f.
CO
organo di direzione di un’azienda che riunisce in sé le funzioni amministrative e quelle di scelta della politica aziendale
amministrazione centrale
loc.s.f.
TS burocr.
organo amministrativo che ha sede nelle capitali, contrapposto a quelli periferici
amministrazione controllata
loc.s.f.
TS dir.
controllo giudiziario della gestione di un’impresa nell’interesse dei creditori
amministrazione del personale
loc.s.f
TS ammin.az.
insieme di tecniche e operazioni attuate dagli organi di un’azienda a ciò preposti per il miglior impiego del personale
amministrazione fiduciaria
loc.s.f.
TS dir.intern.
sistema di governo di uno stato per affidamento ad un altro su disposizioni dell’ONU
amministrazione giudiziaria
loc.s.f.
TS dir.
gestione dei beni di un debitore disposta dal giudice quando in caso di espropriazione forzata e di mancata vendita all’asta non ne sia consentita l’assegnazione ai creditori
amministrazione locale
loc.s.f.
TS dir.amm.
quella dei comuni e delle provincie
amministrazione pubblica
loc.s.f.
CO
apparato che cura gli interessi pubblici; la funzione che esso svolge
amministrazione straordinaria
loc.s.f.
TS dir.
procedura di risanamento applicata ad aziende in crisi per impedirne il fallimento, consentendo la continuazione dell’attività produttiva anche per mezzo di garanzie offerte dallo Stato.
consiglio di amministrazione
loc.s.m.
TS burocr.
spec. nelle società per azioni, c. incaricato dell’amministrazione e della gestione di una società (abbr. C.d.A.)
di ordinaria amministrazione
loc.agg.
CO
che non ha carattere di eccezionalità, consueto o di poco conto, di scarsa importanza: un problema di ordinaria amministrazione
ordinaria amministrazione
loc.s.f.
TS ammin.
relativa alla conservazione e all’incremento della produttività dei beni realizzata tramite l’impiego dei soli frutti: atti di ordinario amministrazione
pubblica amministrazione
loc.s.f.
CO
amministrazione pubblica (abbr. P.A.)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità