ammonio

am||nio
s.m.
1829; der. di ammoniaca.

TS chim.
catione monovalente , presente nelle soluzioni acquose di ammoniaca , con comportamento simile a quello degli ioni dei metalli alcalini

Polirematiche

bromuro di ammonio
loc.s.m.
TS chim.
b. con gli stessi impieghi del bromuro di potassio
carbonato di ammonio
loc.s.m.
TS chim.
c. che contiene come parte metallica il gruppo ammonio, usato in tintoria, nella fermentazione vinicola e nella preparazione di lieviti
cloruro di ammonio
loc.s.m.
TS chim.
composto formato da cloro e da un gruppo ammonico, che si presenta sotto forma di cristalli incolori solubili in acqua ed è usato nella saldatura, nella fabbricazione di pile a secco, nella tintura e stampa dei tessuti, ecc.
fosfato di ammonio
loc.s.m.
TS chim.
sostanza che si ottiene industrialmente per reazione di ammoniaca gassosa con acido fosforico, usata spec. come fertilizzante
gruppo ammonio
loc.s.m.
TS chim.
gruppo monovalente con funzione di metallo presente in sali derivati dall’addizione di ammoniaca ad acidi
idrossido di ammonio
loc.s.m.
TS chim.
base debole che esiste solo in soluzione e si forma quando l’ammoniaca gassosa si scioglie nell’acqua
nitrato di ammonio
loc.s.m.
TS chim.
n. usato come fertilizzante
solfato di ammonio
loc.s.m.
TS chim.
sale di ammonio dell’acido solforico usato come fertilizzante, come componente di miscele ignifughe, nella concia al tannino e nella tecnica fotografica
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità