ammonizione

am|mo|ni|zió|ne
s.f.
av. 1347; dal lat. admonitiōne(m), v. anche ammonire.


1. CO l’ammonire; esortazione decisa e autorevole; rimprovero, richiamo severo: infliggere, ricevere un’ammonizione
2a. TS st.dir. provvedimento, oggi sostituito con la sorveglianza speciale, con cui l’autorità di pubblica sicurezza imponeva a individui pericolosi determinate norme di vita restrittive della libertà personale
2b. TS dir. punizione di carattere morale inflitta al personale della magistratura militare ed annotata sulle carte personali del punito
3. TS burocr. richiamo formale rivolto a un dipendente
4. TS sport richiamo fatto dall’arbitro o provvedimento disciplinare preso nei confronti di un atleta che abbia commesso qualche infrazione in una gara o abbia tenuto un comportamento scorretto con i propri dirigenti: alla seconda ammonizione il calciatore fu espulso
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità