ammortamento

am|mor|ta|mén|to
s.m.
sec. XIV;


TS econ., fin.
1a. graduale ripartizione nel tempo di un onere economico
1b. in contabilità, registrazione in conto perdite e profitti di una quota annuale del costo originario di un bene deperibile
2. OB estinzione, soppressione

Polirematiche

ammortamento a tasso composito
loc.s.m.
TS econ.
a. calcolato con un tasso unico applicabile a tutti i beni e a un gruppo di loro
ammortamento di un debito
loc.s.m.
TS econ.
rimborso graduale nel tempo di un debito con pagamenti solitamente annuali o con versamenti in un fondo di ammortamento
ammortamento diretto
loc.s.m.
TS econ.
in contabilità, metodo con il quale il bene da ammortizzare viene diminuito direttamente mediante la registrazione nel lato avere nel conto relativo
ammortamento indiretto
loc.s.m.
TS econ.
metodo per cui si costituisce un fondo di ammortamento registrato sotto le passività come posta rettificativa dell’attivo.
fondo di ammortamento
loc.s.m.
TS rag.
nel bilancio di un’impresa, conto di rettifica in cui si accreditano le quote di ammortamento
piano di ammortamento
loc.s.m.
1. TS fin. prospetto delle rate e dei relativi interessi da pagare per estinguere un debito lungo un determinato arco di tempo
2. TS rag. progetto del calcolo delle quote da imputare a ogni esercizio
piano di ammortamento progressivo
loc.s.m.
TS fin.
p. di ammortamento di un prestito nel quale il debitore versa al creditore una somma annuale costante in modo che, alla fine del periodo del prestito, debito e interessi si estinguano simultaneamente
quota di ammortamento
loc.s.f.
TS econ.
1. parte della rata di estinzione di un debito considerata come restituzione parziale del capitale
2. misura in cui il costo di un bene di produzione concorre alla determinazione dei costi di esercizio
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità