amplificazione

am|pli|fi|ca|zió|ne
s.f.
sec. XIV; dal lat. amplificatiōne(m), v. anche amplificare.


1. CO l’amplificare, l’amplificarsi e il loro risultato
2. TS ret. figura retorica con cui si cerca, intensificando una descrizione, di stimolare le passioni e commuovere gli animi
3. TS fis. moltiplicazione di una grandezza fisica per un fattore prestabilito: amplificazione di corrente
4. TS econ. tendenza di un movimento economico ad amplificarsi
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità