ana-

à|na–
pref.
dal gr. ana- “su, sopra, in alto, dal basso in alto, di nuovo, indietro, contrario”.


1. in parole di origine greca: su, sopra, in alto, dal basso in alto, di nuovo, indietro, contrario: anabasi, anacronismo, anagrafe, anagramma, analisi, e in formazioni moderne di ambito tecnico-specialistico, premesso produttivamente a confissi: anabolismo, anafonesi | in alcune formazioni è impiegato erroneamente con valore negativo al posto di 1a- o an-: 2anastatico
2. TS chim. impiegato nella formazione di termini che designano derivati dalla naftalina e dalla chinolina
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità