analitica

a|na||ti|ca
s.f.
1740; dal gr. Analutiká, nt. pl. di analutikós “relativo all’analisi” sott. biblía “libri”, in origine titolo di un’opera di Aristotele divisa in Analutiká prótera “Primi Analitici” e Analutiká hústera “Secondi Analitici”.


1a. TS filos. nella filosofia di Aristotele, la disciplina che studia le forme elementari del discorso scientifico per controllarne la validità
1b. TS filos. => analitica trascendentale
2. OB TS mat. analisi matematica

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità