analitico

a|na||ti|co
agg.
av. 1566; dal lat. tardo analytĭcu(m), dal gr. analutikós, v. anche analisi, cfr. fr. analytique.


AU 
1a. che è proprio dell’analisi, che si basa sull’analisi: procedimento, metodo analitico
1b. estens., particolareggiato, meticoloso: un resoconto analitico
2. che ha capacità di analisi: persona analitica, mente, intelligenza analitica
3. TS log. di enunciato la cui negazione è necessariamente contradditoria in quanto la sua verità dipende o dalla forma o dal significato univoco dei suoi termini
4. TS mat. che riguarda l’analisi matematica


Polirematiche

chimica analitica
loc.s.f.
TS chim.
quella che si avvale di tecniche di analisi per indagare sulla composizione qualitativa e quantitativa delle sostanze, in uso spec. nei laboratori chimici
filosofia analitica
loc.s.f.
TS filos.
concezione della ricerca filosofica in termini di indagine scientifica, tipica di molti pensatori del Novecento
geometria analitica
loc.s.f.
TS geom.
metodo di studio che, avvalendosi di un sistema di assi cartesiani, traduce sistematicamente problemi e questioni geometriche in problemi e questioni algebriche e viceversa
giudizio analitico
loc.s.m.
TS filos.
nella filosofia kantiana, g. in cui il concetto del predicato è implicitamente contenuto nel concetto del soggetto, in cui quindi il predicato è ricavabile dal soggetto
indice analitico
loc.s.m.
CO
elenco in ordine alfabetico delle persone, degli argomenti, dei luoghi o dei fatti notevoli presenti in un libro con il numero della pagina in cui sono citati
integrazione analitica
loc.s.f.
TS mat.
i. ottenuta con metodi analitici di calcolo
lingua analitica
loc.s.f.
TS ling.
l. nella quale i rapporti sintattici tra le parole d’una frase sono espressi da elementi autonomi
meccanica analitica
loc.s.f.
TS fis.
branca della meccanica che studia il moto dei corpi utilizzando le tecniche dell’analisi matematica
metodo analitico
loc.s.m.
TS scient.
modalità di analisi scientifica che consiste nel tradurre un problema in un procedimento di calcolo matematico
psicologia analitica
loc.s.f.
TS psic.
la dottrina psicologica di C.G. Jung (1875-1961), che si differenzia dalla psicoanalisi freudiana in quanto distingue l’inconscio personale dall’inconscio collettivo
psicoterapia analitica
loc.s.f.
TS psic.
metodo psicoanalitico che si basa sull’analisi dei conflitti inconsci del paziente per aiutarlo a raggiungere la conoscenza di sé attraverso una progressiva maturazione emotiva
rappresentazione analitica
loc.s.f.
TS mat.
l’equazione o il sistema di equazioni che esprimono la relazione fra le coordinate di un punto appartenente a una curva o a una superficie
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità