anarcoide

a|nar|còi|de
agg., s.m. e f.
1905;


CO
1. che, chi ha tendenze anarchiche, si atteggia ad anarchico: socialisti anarcoidi
2. spec. spreg., che, chi tende alla ribellione, all’insofferenza verso l’ordine e l’autorità: un comportamento, un atteggiamento anarcoide
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità