anatomia

a|na|to||a
s.f.
av. 1519; dal lat. tardo anatomĭa(m), dal gr. anatomḗ “dissezione”, der. di anatémnō “seziono”.


CO
1. dissezione di un organismo animale o vegetale nelle sue parti: eseguire l’anatomia di un cadavere
2. disciplina che studia la struttura e la forma di animali e vegetali, spec. mediante dissezione: anatomia umana, vegetale; trattato di anatomia | la forma e la struttura di un corpo, spec. umano, di un organismo o di una sua parte: l’anatomia del braccio, anatomia muscolare
3. fig., analisi minuziosa e approfondita: anatomia di un testo, di un delitto
4. LE fig., scherz., magrezza scheletrica: la lunga anatomia | d’un corpo che invecchiò (Carducci)

Polirematiche

anatomia comparata
loc.s.f.
TS biol.
branca della biologia che studia somiglianze e differenze tra le strutture anatomiche delle diverse specie animali
anatomia descrittiva
loc.s.f.
TS med.
branca dell’anatomia che studia in modo analitico i rapporti e la conformazione dei vari organi del corpo umano
anatomia patologica
loc.s.f.
TS med.
branca dell’anatomia che studia le alterazioni provocate dalle malattie negli organi e nei tessuti dell’uomo o degli animali
pezzo d’anatomia
loc.s.m.
TS med.
parte del corpo umano o modello di cera usato per dimostrazioni anatomiche
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità