ancia

àn|cia
s.f.
1829; dal fr. anche, dal franc. *ankja “canale dell’osso”, da cui “imboccatura” e quindi “lamina posta vicino all’imboccatura”.

TS mus.
sottile lamina flessibile di legno , metallo o plastica , che , applicata all’imboccatura di strumenti a fiato o ad aria composta , come l’organo , vibra emettendo un suono; ancia battente , quella che vibra battendo contro la parete interna dell’imboccatura
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità