anfora

àn|fo|ra
s.f.
sec. XIV; dal lat. amphŏra(m), dal gr. amphoreús.


1. CO vaso a due manici, stretto all’imboccatura e alla base, usato spec. nell’antichità per trasportare e conservare liquidi come olio, vino, ecc.
2a. TS metrol. antica unità di misura di capacità per liquidi corrispondente a 26,2 litri
2b. TS metrol. antica unità di volume, spec. per la misura della capacità interna di una nave
3. TS bot. la valva inferiore dei frutti che si aprono trasversalmente

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità