anodino

a||di|no, a|no||no
agg.
av. 1698; dal lat. tardo anōdўnu(m), dal gr. anṒdunos, comp. di an- con valore privat. e odúnē “dolore”.


1. TS med. che calma il dolore: farmaco anodino; anche s.m.
2. BU fig., di qcn., privo di carattere, di energia | di qcs., insignificante, di poco conto
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità