anodo

à|no|do
s.m.
1865; dall’ingl. anode, 1834, dal gr. ánodos “salita, ascesa”, comp. di aná “all’insù” e -hodos “1-odo”, con riferimento alla direzione sempre costante dell’elettricità.


TS chim., elettr.
1. in una cella elettrolitica o in un tubo elettronico: elettrodo positivo
2. in una pila voltaica: elettrodo negativo
3. in un tubo elettronico a raggi X: anticatodo (simb. 5a)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità