anomalia

a|no|ma||a
s.f.
1587; dal gr. anōmalía, v. anche anomalo.


1. CO irregolarità, deviazione dalla norma: anomalia di funzionamento di una macchina
2. TS med. presenza di caratteri somatici o psichici insoliti, spec. per difetti congeniti o ereditari: anomalia anatomica, costituzionale, funzionale
3a. TS ling. per i grammatici greci della scuola di Pergamo: teoria secondo cui la mancanza di regolarità nella formazione e flessione delle parole è il principio fondamentale della lingua
3b. TS gramm. irregolarità nella flessione dei nomi e dei verbi
4a. TS astron. misura angolare della distanza di un corpo orbitante dall’asse maggiore dell’orbita
4b. OB TS astron. mancanza di circolarità dell’orbita dei pianeti
5. TS mat. in un sistema di coordinate polari, la misura dell’angolo formato dall’asse polare e dalla retta passante per il polo e per il punto di cui si vuole individuare la posizione

Polirematiche

anomalia magnetica
loc.s.f.
TS geofis.
irregolarità del campo magnetico terrestre in determinate zone
anomalia termica
loc.s.f.
TS geofis.
differenza fra la temperatura media di un luogo e la media di tutti i punti sullo stesso parallelo, entrambe misurate al livello del mare.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità