ansia

àn|sia
s.f.
av. 1304; dal lat. tardo anxĭa(m), der. di anxius “ansioso”, cfr. angĕre “stringere, soffocare”.


FO
1a. stato di agitazione dovuto a timore, incertezza o attesa di qcs.: stare in ansia per qcn.
1b. desiderio, brama: ansia di gloria
2. TS psic. reazione emotiva, causata da conflitti inconsci, sensazioni di incertezza, timore, oppressione, ecc. di fronte a qcn. o qcs. percepito come pericolo

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità