antagonista

an|ta|go||sta
agg., s.m. e f.
1584; dal lat. tardo antagonĭsta(m), dal gr. antagōnistḗs, comp. di anti- “contro” e agonistḗs “lottatore”.


1a. agg., s.m. e f. CO che, chi svolge un ruolo di contrasto, di opposizione; rivale, concorrente
1b. s.m. TS lett. => oppositore
2. agg. TS biol., farm. di sostanza, che tende ad annullare l’azione di un’altra, spec. di farmaco che agisce su un recettore nervoso, antagonizzando l’azione di un neurotrasmettitore; anche s.m.
3. agg. TS anat. di dente considerato rispetto a quello corrispondente sull’arcata opposta; anche s.m.
4a. agg. TS anat. spec. nella loc. => muscolo antagonista
4b. s.m. TS anat. => muscolo antagonista

Polirematiche

antagonista ormonico
loc.s.m.
TS fisiol.
sostanza che inibisce l’azione degli ormoni.
muscolo antagonista
loc.s.m.
TS anat.
ciascuno dei muscoli dotati di azione opposta rispetto a quella di altri, nella cui attività interferiscono grazie alla reciproca innervazione
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità