antefissa

an|te|fìs|sa
s.f.
1865; dal lat. antefīxa, nt. pl. del p.pass. antefixus, comp. di ante- “davanti” e fīxus “collocato”.

TS archeol.
nei templi greci ed etrusco-romani , elemento decorativo , spec. in terracotta dipinta , collocato agli angoli dei tetti
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.