antigrafo

an||gra|fo
s.m.
av. 1783; dal lat. tardo antĭgrăfu(m) “copia, esemplare”, dal gr. anthígraphon.


TS filol.
1. in filologia classica, copia diretta di un altro manoscritto
2. nella filologia romanza, manoscritto da cui ne derivano altri
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.