antimetabole

an|ti|me||bo|le
s.f.
av. 1636; dal lat. tardo antimetabŏle(n), dal gr. antimetabolḗ, cfr. antimetabállō “inverto”.

TS ret.
figura retorica che consiste nel ripetere all’interno di una frase le stesse parole con ordine cambiato in modo da produrre un capovolgimento del senso (ad es. chi ha pane non ha denti e chi ha denti non ha pane)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.