antimonio

an|ti||nio
s.m.
sec. XIV; dal lat. mediev. antimŏnĭu(m), dall’ar. al-ithmid con errata lettura della sequenza grafica lat. alitimid.

TS chim.
elemento chimico metallico , con numero atomico 51 , trivalente e pentavalente , componente di diversi minerali , che si presenta allo stato puro in forma di metallo argenteo o in altre forme allotrope instabili , impiegato nell’industria dei metalli e in farmacia (simb. Sb)

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità