antitesi

an||te|ṣi
s.f.inv.
1673; dal lat. tardo antithĕsi(n), dal gr. antíthesis “contrapposizione”, comp. di anti- “contro” e del tema di títhēmi “colloco”.


1. CO contrasto, contrapposizione: le sue azioni sono in antitesi con le tue affermazioni
2. TS ret. figura retorica consistente nella contrapposizione, spec. simmetrica, di parole o concetti
3a. TS filos. => antinomia
3b. TS filos. nella filosofia kantiana: in un rapporto di opposizione, l’elemento negativo che si contrappone alla tesi | nella filosofia hegeliana, secondo elemento della triade dialettica
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità