1antonomasia

an|to|no||ṣia
s.f.
sec. XIV; dal lat. antonomasĭa(m), dal gr. antonomasía propr. “il chiamare con nome diverso”, der. di antonomázō “cambio nome”.


TS ret. figura retorica che consiste nel designare una persona con un nome comune che ne indichi una delle principali caratteristiche, anziché con il nome proprio (ad es. san Francesco: il poverello d’Assisi) | figura retorica che consiste nell’attribuire il nome di un famoso personaggio a chi ne possiede le caratteristiche peculiari (ad es. mecenate un protettore delle arti) (abbr. anton.)

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità