aoristo

a|o||sto
s.m.
av. 1565; dal lat. tardo aorĭstu(m), dal gr. aóristos “indefinito” sott. khrónos “tempo”, comp. di a- con valore privat. e del tema di horízō “determino”.

TS gramm.
in indoeuropeo e in greco , tempo del verbo che esprime un’azione momentanea e puntuale di tempo indeterminato , eccetto che nell’indicativo dove esprime un’azione passata

Polirematiche

aoristo asigmatico
loc.s.m.
TS gramm.
nel greco antico, quello la cui formazione non prevede l’inserimento del sigma fra il tema verbale e la desinenza
aoristo sigmatico
loc.s.m.
TS gramm.
nel greco antico, quello la cui formazione prevede l’inserimento del sigma fra il tema verbale e la desinenza.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità