aperitivo

a|pe|ri||vo
s.m., agg.
sec. XIV nell'accez. 2; dal lat. tardo aperitīvu(m), der. di aperīre “aprire”; nell’accez. 1 cfr. fr. apéritif.

AD
1. s.m. AD bevanda, spec. alcolica, che si usa bere prima del pranzo o della cena: bere, prendere l’aperitivo; l’ora dell’a
2. agg. OB TS med. che facilita le secrezioni gastriche o, anche, l’eliminazione delle feci
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità