apiatura

a|pia||ra
s.f.
1955; der. del pl. di ape con -tura, v. anche apiato, per la credenza che fosse dovuta al trasporto di polline di varietà meno pregiate da parte delle api.

TS agr.
presenza su una pianta coltivata di rami che , spec. per le caratteristiche del frutto , sono molto diversi dagli altri e assomigliano a quelli di varietà meno pregiate
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.