apostrofe

a||stro|fe
s.f.
ca. 1360; dal lat. tardo apŏstrŏphe(n), dal gr. apostrophḗ, der. di apostréphō “rivolgo”.


TS ret.
1. figura retorica che consiste nell’interrompere il filo del discorso per rivolgersi direttamente a una persona, anche assente
2. BU estens., invocazione, richiamo, rimprovero
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.