appalto

ap|pàl|to
s.m.
1532; dal venez. apalto, dal fr. ant. apaut, dal lat. mediev. *appactus "denaro per affitto".


AU 

1. TS dir. contratto con il quale una persona o un’impresa si impegnano con propri mezzi e a proprio rischio nei confronti di un committente a compiere un’opera o un servizio dietro corrispettivo in denaro: ricevere in appalto la manutenzione stradale, vincere un appalto
2. RE tosc., spaccio di generi di monopolio; privativa


Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità