appellativo

ap|pel|la||vo
agg., s.m.
1435-41; dal lat. tardo appellatīvu(m), v. anche appellare.


1. agg. TS gramm. che serve a denominare: nome appellativo, nome comune, in contrapposizione al nome proprio; anche s.m.
2. s.m. CO soprannome, epiteto, anche ingiurioso: è conosciuto da tutti con quell’appellativo | BU titolo onorifico
3. agg. TS dir. relativo al ricorso in appello, d’appello: atto appellativo

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità