appo

àp|po
prep.
2ª metà XIII sec; lat. ad post.


LE
1. accanto, presso: e la lucciola errava appo le siepi (Leopardi)
2a. nell’animo, nel giudizio, nel concetto di qcn.: ho io grazie | grandi appo te? (Dante)
2b. di fronte, davanti: l’ho pregato Amor, e ’l ne riprego, | che mi scusi appo a voi (Petrarca)
3. in confronto, a paragone
4. OB dopo
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.