approvare

ap|pro||re
v.tr.
av. 1294; lat. apprŏbāre, comp. di ad- "a, verso" e probāre "approvare".


AU 

1. AU riconoscere giusto, valido: approvare una scelta, un discorso | ass., assentire, annuire: approvò con un cenno del capo
2. CO estens., ritenere idoneo, promuovere: la commissione approvò tutti i candidati
3. OB provare, dimostrare
4. TS dir. promuovere con voto favorevole o esaminare con esito positivo rendendo operativo: la camera approvò il progetto di legge

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità