archetipo

ar|chè|ti|po
s.m.
2ª metà XIII sec; lat. archĕtўpu(m), dal gr. arkhétupon, comp. di arkhe- “grado superiore” e -tupos “-tipo”.


1. CO modello originario, esemplare: è un’opera non inferiore al suo archetipo; anche agg.: modello archetipo, primitivo, esemplare
2. TS filos. nella filosofia platonica: l’idea in quanto modello originario delle cose sensibili
3. TS filol. manoscritto non conservato dal quale derivano tutti i codici noti
4. TS psic. nel pensiero junghiano, immagine presente nell’inconscio collettivo
5. TS anat. struttura originaria che si ritiene rappresenti la progenitrice di un gruppo di strutture
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.