archivio

ar|chì|vio
s.m.
1483; dal lat. tardo archīvu(m), dal gr. arkhêion "residenza dei magistrati", poi "luogo di conservazione di documenti pubblici".


AU 

1. CO raccolta di documenti privati o pubblici: archivio comunale, parrocchiale, archivio fotografico, fare ricerche d’archivio; come titolo di periodici: A. giuridico, A. glottologico italiano | estens., luogo dove si conservano tali documenti
2. TS inform. => 1file


Polirematiche

archivio di Stato
loc.s.m.
TS ammin.
ufficio pubblico che conserva i documenti non più occorrenti agli organi giudiziari e amministrativi
archivio diplomatico
loc.s.m.
TS bibliol.
a. in cui si conservano diplomi e antichi codici
archivio notarile
loc.s.m.
TS ammin.
ufficio pubblico che raccoglie gli atti notarili
archivio storico
loc.s.m.
TS ammin.
quello che conserva i documenti di un’amministrazione cessata.
fondo di archivio
loc.s.m.
TS bibliol.
complesso di documenti formatosi in relazione all’attività di una persona o di un ente
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità