arco

àr|co
s.m.
av. 1306; lat. arcu(m).


FO
1. arma da caccia e da guerra, oggi usata spec. come attrezzo sportivo, costituita da un’asta di materiale flessibile, gener. di legno, e da una corda legata alle due estremità, con cui si scagliano frecce: impugnare, tendere l’arco, tiro con l’arco
2a. struttura edilizia con curvatura variabile, poggiante su colonne, pilastri o pareti, con funzione di sostegno dei carichi che sovrastano porte, finestre, portici o ponti, o funzione puramente decorativa
2b. estens., ciò che ha linea curva, arcuata: l’arco delle sopracciglia, i rami formano un arco; piegare, curvare ad arco, incurvare, rendere curvo | LE l’arco del cielo, l’arco celeste, l’arco stellato, il cielo, la volta celeste | LE arcobaleno
3a. CO fig., periodo di tempo, svolgimento, durata: l’arco di una giornata, un breve arco di tempo, arriverà nell’arco di due ore | l’arco degli anni, della vita, il corso della vita
3b. CO gamma, serie: un ampio arco di possibilità
4a. TS mus. attrezzo costituito da una bacchetta flessibile su cui è teso un fascio di crini di cavallo unti di pece che, per sfregamento, pone in vibrazione le corde di strumenti come violino, violoncello, contrabbasso e sim.
4b. TS mus. => strumento ad arco | al pl., la sezione dell’orchestra sinfonica rappresentata da tale famiglia di strumenti
5. TS geom. parte di una curva, spec. di una circonferenza, compresa fra due suoi punti: arco di cerchio | TS astron. parte della traiettoria apparente di un astro sulla sfera celeste | TS meteor. qualsiasi fenomeno ottico che appaia come un arco luminoso
6. TS anat. segmento di circonferenza di un organo | tratto ricurvo di una struttura vascolare o nervosa o di un osso
7. TS polit. schieramento, insieme di forze politiche: l’arco delle sinistre, della maggioranza
8. OB TS tess. nella lavorazione del feltro, strumento ricurvo che veniva usato per mescolare il pelo

Polirematiche

arco a pieno centro
loc.s.m.
TS arch.
=> arco a tutto sesto
arco a sesto acuto
loc.s.m.
TS arch.
a., tipico dello stile gotico, la cui curvatura è costituita da due archi di cerchio che si intersecano in modo da formare un vertice appuntito
arco a sesto rialzato
loc.s.m.
TS arch.
a. il cui centro di curvatura è più alto del piano di imposta
arco a sesto ribassato
loc.s.m.
TS arch.
a. il cui centro di curvatura è più basso del piano di imposta
arco a sesto scemo
loc.s.m.
TS arch.
=> arco a sesto ribassato
arco a tutto sesto
loc.s.m.
TS arch.
a. la cui curvatura è un semicerchio avente il centro nel piano di imposta dell’arco stesso
arco aortico
loc.s.m.
TS anat.
=> arco dell’aorta
arco branchiale
loc.s.m.
TS zool.
ciascuna delle serie di coppie di archi al lato della faringe che sostiene le branchie nei Pesci e negli Anfibi
arco cieco
loc.s.m.
TS arch.
=> arco di scarico
arco continuo
loc.s.m.
TS arch.
successione di archi con sostegni intermedi usata spec. nella costruzione di ponti
arco costituzionale
loc.s.m.
TS polit.
l’insieme dei partiti politici che hanno partecipato alla stesura della costituzione italiana
arco dell’aorta
loc.s.m.
TS anat.
il tratto iniziale ricurvo dell’aorta
arco di luce
loc.s.m.
TS vulcanol.
banda luminosa irradiata da un cratere durante una forte esplosione, costituita da onde sonore rese visibili dalla rifrazione dell'aria
arco di scarico
loc.s.m.
TS arch.
a. costruito nel pieno di un muro per alleggerire del carico la parte sottostante
arco di trionfo
loc.s.m.
CO
monumento costituito da uno o più archi, costruito per celebrare persone o avvenimenti importanti, spec. in Roma antica
arco elettrico
loc.s.m.
TS elettr.
fenomeno luminoso che si verifica al passaggio di corrente elettrica fra due elettrodi immersi in un gas
arco emale
loc.s.m.
TS
1 TS anat. a. formato da una vertebra e da una coppia di costole con relative cartilagini
2 TS zool. in alcune specie di Vertebrati, la parte ventrale di una vertebra, che protegge l'aorta ventrale  
arco faringopalatino
loc.s.m.
TS anat.
ciascuno dei pilastri posteriori del palato, disposti dietro le tonsille palatine dalla base dell'ugola alle pareti laterali della faringe
arco glossopalatino
loc.s.m.
TS anat.
il pilastro anteriore del palato
arco inflesso
loc.s.m.
TS arch.
a. in cui il sesto è costituito da due coppie di archi di cerchio che formano ognuna un flesso intermedio e, insieme, una cuspide in sommità
arco ioideo
loc.s.m.
TS zool.
secondo arco della parte ventrale dello splancnocranio dei Vertebrati
arco mandibolare
loc.s.m.
TS zool.
primo arco viscerale dello splancnocranio dei Vertebrati, che ha la funzione di sostenere la bocca
arco morenico
loc.s.m.
TS geogr.
rilievo arcuato costituito dai detriti trasportati dai ghiacciai
arco moresco
loc.s.m.
TS arch.
a. a sesto rialzato in cui la luce è maggiore della distanza fra i sostegni laterali
arco neurale
loc.s.m.
TS anat.
a. che in ogni vertebra circonda il midollo spinale
arco orale
loc.s.m.
TS zool.
→ arco mandibolare

arco parabolico
loc.s.m.
TS arch.
a. a forma di parabola
arco piano
loc.s.m.
TS arch.
arco con intradosso quasi piano, con funzione di architrave
arco rampante
loc.s.m.
TS arch.
a. a tutto sesto le cui imposte sono a livello diverso
arco rovescio
loc.s.m.
TS arch.
struttura concava rivolta verso l’alto, per resistere a forze provenienti dal basso
arco scemo
loc.s.m.
TS arch.
=> arco a sesto ribassato
arco scenico
loc.s.m.
var. => arcoscenico
arco trionfale
loc.s.m.
TS arch.
nelle basiliche cristiane, l’arco che collega l’abside alla navata centrale
arco vertebrale
loc.s.m.
TS anat.
porzione posteriore della vertebra di forma arcuata
arco voltaico
loc.s.m.
TS elettr.
a. elettrico che si ottiene nell’aria libera tra due elettrodi di carbone di storta, impiegato come sorgente luminosa
arco zoppo
loc.s.m.
TS arch.
a. a due centri con diverso raggio di curvatura, usato spec. a sostegno di rampe di scale.
aurora ad arco
loc.s.f.
TS geogr.
a. polare perpendicolare al meridiano magnetico
avere molte frecce al proprio arco
loc.v.
CO
disporre di molti mezzi e risorse, conoscere molti espedienti per raggiungere uno scopo
freccia di un arco di curva
loc.s.f.
TS geom.
segmento della perpendicolare alla corda nel suo punto medio, compreso tra la corda stessa e l'arco
lampada ad arco
loc.s.f.
TS elettr.
l. in cui la luce è prodotta dall’arco elettrico che scocca tra due elettrodi alimentati da corrente elettrica
orchestra d’archi
loc.s.f.
TS mus.
o. composta da viole, violini, violoncelli e contrabbassi
saldatura ad arco
loc.s.f.
TS tecn.
s. in cui il calore necessario è prodotto da un arco voltaico fatto scoccare o fra il pezzo da saldare e un elettrodo o fra due elettrodi di carbone o metallici
strumento ad arco
loc.s.m.
TS mus.
ciascuno degli strumenti a corda in cui il suono viene prodotto sfregando un archetto sulle corde
supplemento di un arco
loc.s.m.
TS geom.
arco supplementare dell’arco dato
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità