arente

a|rèn|te
agg.
ca. 1450; dal lat. arĕnte(m), p.pres. di arēre “esser secco”.


LE secco, asciutto: il tuo bel corpo | era immune d’adipe ignavo, | come l’ottime spiche | arente sotto il mai curvo | tuo capo d’oro (D’Annunzio)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.