arguire

ar|gu|ì|re
v.tr.
1348-53; dal lat. arguĕre “dimostrare”, con cambio di coniug.


1. CO dedurre, desumere: arguire qcs. da un fatto, da un comportamento, da un discorso; arguisco dalle tue parole che non sei soddisfatto
2. OB LE denotare, rivelare: arguiscano, pertanto, simili modi debolezza del principe (Machiavelli)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità