aria

à|ria
s.f.
1310-12; lat. aĕra, acc. di aēr, aĕris, dal gr. aḗr, aéros; nell’accez. 5 prob. dal fr. ant aire “luogo di origine, carattere”.


1a. FO miscela di gas, spec. azoto e ossigeno, che costituisce l’atmosfera terrestre ed è indispensabile per la vita di piante e animali: respirare aria pura, aria inquinata, aria fredda, aria secca; in questa stanza manca l’aria; sentirsi mancare l’aria, sentirsi soffocare, non riuscire a respirare; andare, uscire a prendere una boccata d’aria, andare all’aperto; libero come l’aria, completamente libero; necessario come l’aria, assolutamente necessario, indispensabile
1b. CO nel gergo carcerario, ora d’aria
1c. TS filos. nel pensiero antico, uno dei quattro elementi, insieme ad acqua, terra e fuoco
2a. FO la parte di atmosfera più vicina alla terra; il cielo: guardare, sollevarsi in aria, gli uccelli volano nell’aria; camminare col naso in, per aria, guardando in su, distrattamente
2b. TS meteor. tipo di massa d’aria, spec. con rif. alle condizioni di temperatura e di pressione: aria calda, umida | corrente che si produce nell’atmosfera dallo spostamento di masse d’aria: aria atlantica
3a. CO estens., clima: aria buona, aria di mare, di montagna, avere bisogno di un cambiamento d’aria | insieme di condizioni che precedono o fanno prevedere un particolare fenomeno atmosferico: c’è aria di pioggia; tirare aria di temporale, di tempesta, anche fig., essere imminente o prevedibile una crisi, una lite, ecc. | insieme di elementi che fanno prevedere l’imminenza di qcs.: c’è aria di festa, in Italia c’è aria di cambiamento
3b. CO fig., particolare atmosfera psicologica o morale di un ambiente, di una situazione: l’inconfondibile aria di Parigi, aria natalizia, nel gruppo c’è un’aria tesa | momento opportuno, favorevole: non è aria di fare, di dire qcs.: non è il caso
4. CO brezza, vento: non tirare un filo d’aria, il temporale ha finalmente portato un po’ d’aria
5. CO fig., espressione, aspetto: aria stanca, intelligente, aria da professore, che aria hai!; aria da funerale, aspetto molto triste; luogo dall’aria familiare, abbandonata
6. CO melodia, motivo che può essere cantato: aria di una canzone, aria orecchiabile, popolare | TS mus. composizione melodica vocale o strumentale, a schema strofico, che può stare a sé o fare parte di un melodramma, di una cantata, ecc.
7. TS lett. composizione poetica simile alla canzonetta, costituita da due piccole strofe di versi brevi
8. TS teatr. dal XVIII al XIX sec., elemento scenografico in tela dipinta che copriva lo sforo, sostituito nel palcoscenico moderno dal panorama o dalla cupola
9. TS equit. spec. al pl., esercizio nell’equitazione di alta scuola
10. TS milit. anche con iniz. maiusc., aviazione, aeronautica: maresciallo dell’A.; le forze dell’aria, le forze aeree
11. TS edil. lato di un’abitazione su cui si aprono finestre: appartamento a due, tre arie
12. TS autom. dispositivo delle automobili che regola la miscela di aria e carburante: tirare l’aria, il comando dell’aria
13. TS metall. => tirata d’aria
14. TS astrol. trigono cui appartengono i segni zodiacali dei Gemelli, della Bilancia e dell’Acquario: segni d’aria
15. CO con uso esclamativo, esortazione ad andarsene: fuori tutti, aria!; che brutto posto, aria!

Polirematiche

a mezz’aria
loc.avv.
loc.agg.inv. CO
1. loc.avv., loc.agg.inv., a poca altezza
2. loc.agg.inv., fig., non esplicito, reticente: un discorso a mezz’aria
a pancia all’aria
loc.avv.
CO
supino: sdraiati a pancia all'aria | fig., in ozio: starsene a pancia all'aria
all’aria
loc.avv.
CO
fam., in disordine, a soqquadro: in camera tua è sempre tutto all’aria
all’aria aperta
loc.avv.
CO
loc.agg.inv. CO in un luogo non chiuso, spec. in campagna, in mezzo alla natura: stare, giocare all’aria aperta, vita all’aria aperta
andare a gambe all’aria
loc.v.
CO
1. cadere malamente, ribaltarsi
2. fig., andare in malora, in rovina: la ditta è andata a gambe all'aria
andare all’aria
loc.v.
CO
fallire, andare a monte
aria alta
loc.s.f.
TS equit.
spec. al pl., esercizio in cui il cavallo si distacca dal suolo, spec. compiendo salti
aria aperta
loc.s.f.
TS pitt.
=> plein air
aria artica
loc.s.f.
TS meteor.
massa d’aria che si genera sulla calotta polare e dà origine ai fronti freddi
aria bassa
loc.s.f.
TS equit.
spec. al pl., esercizio in cui il cavallo non compie salti
aria compressa
loc.s.f.
TS tecn.
a. la cui pressione è stata innalzata al di sopra di quella atmosferica, impiegata per azionare macchinari, motori, ecc.: trapano ad aria compressa, fucile ad aria compressa
aria condizionata
loc.s.f.
TS tecn.
a. di un ambiente chiuso trattata in modo da avere caratteristiche costanti di temperatura, umidità, purezza | CO estens., impianto di condizionamento dell’aria, condizionatore: installare l’aria condizionata in casa, automobile con aria condizionata
aria di maneggio
loc.s.f.
TS equit.
spec. al pl., esercizio che il cavallo esegue all’interno del maneggio
aria equatoriale
loc.s.f.
TS meteor.
massa d’aria localizzata lungo l’equatore termico terrestre
aria fritta
loc.s.f.
CO
enunciato, scritto o pensiero privo di contenuto, vuoto e inutile: i suoi discorsi sono aria fritta
aria intermedia
loc.s.f.
TS meteor.
massa d’aria che si trova alle medie latitudini
aria liquida
loc.s.f.
TS fis.
a. raffreddata sino allo stato liquido
aria pura
loc.s.f.
CO
ossigeno
aria respiratoria
loc.s.f.
TS fisiol.
la quantità d’aria inspirata ed espirata durante ogni movimento respiratorio
aria subtropicale
loc.s.f.
TS meteor.
=> aria tropicale
aria temperata
loc.s.f.
TS meteor.
=> aria intermedia
aria tropicale
loc.s.f.
TS meteor.
massa d’aria che ha origine in una zona immediatamente a nord o a sud dell’equatore e determina i fronti caldi
avere l’aria
loc.v.
CO
1. sembrare, somigliare: avere l’aria di una persona perbene
2. dare l’impressione: avere l’aria di aspettare qcn., un ristorante che ha l’aria di essere caro
battesimo dell’aria
loc.s.m.
CO
la prima volta che si sale su un aereo
buttare all’aria
loc.v.
CO
1. mettere in disordine
2. rovinare, mandare all’aria: buttare all’aria i piani di qcn.
buttare in, per aria
loc.v.
CO
metter sottosopra, in disordine: non buttare tutto in, per aria quando cerchi qualcosa!
cambiare aria
loc.v.
CO
1. aprire le finestre per ventilare un ambiente: c’è odore di chiuso, cambia aria!
2. fig., lasciare un luogo, spec. per sottrarsi a pericoli, minacce, ecc.: vista la situazione, è meglio cambiare aria
camera d’aria
loc.s.f.
1. CO involucro di gomma che si può riempire di aria compressa, interno agli pneumatici, ai palloni da calcio, da basket e sim., o anche alle suole di alcune scarpe sportive
2. TS edil. intercapedine vuota all’interno di un muro per l’isolamento termico o acustico
campare d’aria
loc.v.
CO
vivere senza quasi mangiare | fig., accontentarsi di pochissimo
campato in aria
loc.agg.
1. CO privo di fondamento: progetti campati in aria | privo di senso logico: ragionamenti, discorsi campati in aria
2. TS scult. di rilievo, intagliato e traforato
castello in aria
loc.s.m.
CO
spec. al pl., progetto inattuabile, lontano dalla realtà, illusione: fare, costruire castelli in aria.
cibarsi d’aria
loc.v.
CO
mangiare pochissimo, spec. scherz.
circolazione dell’aria
loc.s.f.
TS meteor.
=> circolazione atmosferica
colpo d’aria
loc.s.m.
CO
corrente d’aria, sbalzo di temperatura causa di infreddature, attacchi reumatici ecc.: devo aver preso un colpo d’aria
colpo in aria
loc.s.m.
CO
c. d’arma da fuoco sparato verso l’alto, senza mirare al bersaglio, a scopo intimidatorio
con la testa per aria
loc.avv.
loc.agg.inv. CO
1. loc.avv., senza concentrazione, svagatamente: girare, lavorare con la testa per aria
2. loc.agg.inv., di qcn., svagato, distratto: un tipo con la testa per aria
condizionamento dell’aria
loc.s.m.
CO
climatizzazione.
corrente d’aria
loc.s.f.
CO
spiffero
cuscino d’aria
loc.s.m.
CO
spazio pieno d’aria compreso tra due superfici solide; lo spazio di pochi centimetri che si viene a creare tra un veicolo hovercraft e la superficie sottostante
dare aria
loc.v.
CO
far entrare aria dall’esterno, spec. aprendo le finestre: dare aria alla camera da letto | esporre, mettere all’aria: bisogna dare aria ai vestiti per togliere l’odore della naftalina
darsi arie
loc.v.
CO
assumere un fastidioso atteggiamento di superiorità: si dà arie da gran dama, da superuomo; darsi un sacco di arie
darsi delle arie
loc.v.
CO
darsi arie: smettila di darti delle arie!
dominio dell’aria
loc.s.m.
TS milit.
supremazia aerea di una nazione belligerante
essere nell’aria
loc.v.
CO
essere avvertito come prossimo o imminente: è nell'aria un cambiamento di lavoro  
fare aria
loc.v.
CO
1. muovere l’aria davanti al viso di qcn. per rinfrescarlo o facilitargli il respiro: fare aria con un ventaglio, non si sente bene, fagli aria
2. eufem., scoreggiare
fare castelli in aria
loc.v.
CO
sognare a occhi aperti
farsi aria
loc.v.
CO
muovere l’aria davanti al proprio viso per facilitare la respirazione o per rinfrescarsi
filtro dell’aria
loc.s.m.
TS autom.
quello che, applicato al carburatore, depura del pulviscolo atmosferico l’aria aspirata
finire a gambe all’aria
loc.v.
CO
andare a gambe all'aria
fiutare l’aria
loc.v.
CO
fiutare il vento.
gente dell’aria
loc.s.f.
TS aer.
l’insieme delle persone addette alla navigazione aerea
guardare in, per aria
loc.v.
CO
non fare nulla, oziare: passa il tempo a guardare per aria, non guardare in aria, aiutami!
in linea d’aria
loc.avv.
CO
in direzione rettilinea, prescindendo dall'effettiva lunghezza della strada da percorrere (nel calcolo della distanza minima tra due punti, due località, ecc.)
in, per aria
loc.avv.
loc.agg.inv. CO
1. loc.avv., in alto, all’insù: sparare in aria
2. loc.agg.inv., spec. di qcs., disordinato, caotico: lasciare la stanza in aria | sospeso, in uno stato non definitivo: la sua tesi è ancora in a.
libertà dell’aria
loc.s.f.inv.
TS dir.
diritto che un aeromobile ha di esercitare alcune attività connesse con le esigenze del volo su territorio diverso da quello nazionale
mal d’aria
loc.s.m.
CO
malessere generale che si può verificare in chi si trova su un mezzo aereo, spec. per effetto dell’accelerazione o decelerazione del mezzo stesso o della decompressione atmosferica
mandare a gambe all’aria
loc.v.
CO
far cadere rovinosamente all'indietro: con uno spintone lo ha mandato a gambe all'aria | fig., rovinare, compromettere definitivamente: mandare a gambe all'aria un progetto
mandare all’aria
loc.v.
CO
rendere vano, far fallire: mandare all’aria i piani di qcn.
motore ad aria calda
loc.s.m.
TS mecc.
m. a combustione esterna che trasforma l’energia termica in energia meccanica impiegando l’aria come fluido intermediario
ora d’aria
loc.s.f.
CO
1. in un carcere, tempo di cui dispongono i detenuti per uscire dalle loro celle e fare movimento
2. fig., scherz., pausa
parlare all’aria
loc.v.
CO
parlare al vento
pirata dell’aria
loc.s.m.
CO
chi pratica la pirateria aerea
più leggero dell’aria
loc.agg.
TS aer.
di aeromobile, che pesa meno dell’aria che sposta, come ad es. il dirigibile
più pesante dell’aria
loc.agg.
TS aer.
di aeromobile, che pesa più dell’aria che sposta, come ad es. l’elicottero
presa d’aria
loc.s.f.
TS tecn.
bocchetta, condotto munito di un filtro per le impurità, comunicante con un ambiente nel quale viene provocata una depressione sufficiente a richiamare aria dall’esterno
rinnovare l’aria
loc.v.
CO
cambiare aria in un ambiente chiuso facendone entrare dall’esterno
saltare in, per aria
loc.v.
CO
distruggersi per uno scoppio, un’esplosione: è saltato in aria un intero palazzo
tagliare l’aria
loc.v.
TS sport
nel ciclismo, di corridore che, procedendo per primo, agevola chi lo segue
tirante d’aria
loc.s.m.
TS arch.
distanza tra l’intradosso dell’arco di un ponte e il livello dell’acqua sottostante.
tirare calci all’aria
loc.v.
BU
essere impiccato
tirata d’aria
loc.s.f.
TS metall.
circolazione e ricambio d’aria all’interno di un forno di fusione
tromba d’aria
loc.s.f.
CO
colonna d’aria calda in rapido e violento movimento di rotazione su se stessa, originata da surriscaldamento della superficie terrestre
vivere d’aria
loc.v.
CO
avere bisogno di pochissimo per sopravvivere: mangia pochissimo, vive d’aria!
vuoto d’aria
loc.s.m.
TS aer.
attenuazione dell’intensità di una corrente d’aria ascendente che causa una rapida diminuzione di quota di un aeromobile in volo
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.