aritmetico

a|rit||ti|co
agg., s.m.
1579; dal lat. arithmētĭcu(m), dal gr. arithmētikós, der. di arithmós “numero”.


1. agg. AD relativo all’aritmetica
2. agg. CO estens., regolare, preciso: ordine aritmetico
3. s.m. CO studioso, esperto di aritmetica

Polirematiche

addizione aritmetica
loc.s.f.
TS mat.
somma di numeri positivi o di valori assoluti di numeri relativi
calcolatrice aritmetica
loc.s.f.
TS inform.
c. che esegue calcoli aritmetici
continuo aritmetico
loc.s.m.
TS mat.
=> continuo dei numeri reali
espressione aritmetica
loc.s.f.
TS mat.
e. in cui compaiono soltanto numeri e operazioni aritmetiche.
funzione aritmetica
loc.s.f.
TS mat.
=> funzione numerica
media aritmetica
loc.s.f.
TS mat.
valore ottenuto dividendo la somma algebrica degli elementi di un insieme per il numero di tali elementi
media aritmetica ponderata
loc.s.f.
TS mat.
valore uguale alla somma dei termini, ciascuno moltiplicato per il relativo coefficiente, divisa per la somma di tutti i coefficienti
operazione aritmetica
loc.s.f.
CO
ciascuno dei quattro procedimenti matematici denominati addizione, sottrazione, moltiplicazione, divisione
progressione aritmetica
loc.s.f.
TS mat.
successione di numeri tale che la differenza tra due numeri consecutivi sia costante
proporzione aritmetica
loc.s.f.
TS mat.
secondo la concezione della scuola pitagorica, uguaglianza tra due sottrazioni
somma aritmetica
loc.s.f.
TS mat.
s. di numeri naturali o assoluti
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.