1arpa

àr|pa
s.f.
1317-21; dal lat. tardo harpa(m), dal germ. *harpa “rastrello”; nell’accez. 4 cfr. lat. scient. Harpa.


1. CO grande strumento musicale verticale costituito da un telaio triangolare di legno poggiante a terra su uno zoccolo fissato ad uno dei vertici, con pedali e corde tese che vengono pizzicate a mano o con un plettro
2. TS tess. telaio con molte cordicine tese tra due listelli opposti dove si mettono a sfarfallare i bozzoli
3. TS agr. impalcatura lignea caratteristica del Tirolo e della Carinzia, su cui si lascia essiccare il fieno
4. TS zool. mollusco del genere Arpa | con iniz. maiusc., genere della famiglia degli Arpidi

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.