arpione

ar|pió|ne
s.m.
1348-53; dal lat. *harpigōne(m), var. di harpago “uncino”, con cancellazione di -g- di orig. sett.


CO
1. ferro uncinato | gancio fissato nel muro per appendere oggetti di qualsiasi genere
2. asta uncinata che si lancia per catturare grossi pesci e cetacei | puntale d’acciaio munito di uno o più ardiglioni che si avvita sull’asta del fucile subacqueo
3. TS edil. ferro a uncino conficcato nel muro, in cui entrano le bandelle delle porte e delle finestre
4. TS ferr. organo di fissaggio delle rotaie alle traversine
5. TS mecc. elemento di una macchina che serve ad agganciarne un altro in movimento e fermarlo
6. TS sport in alpinismo: attrezzo metallico con punta affilata che si pianta nel ghiaccio
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità