arrotare

ar|ro||re
v.tr.
1312; der. di ruota con 1ad- e 1-are.


CO
1. affilare passando sopra la mola o la cote o utilizzando attrezzi con analoga funzione: arrotare una falce, un coltello | arrotare gli artigli, il becco, affilarli sfregandoli su una superficie ruvida | arrotare i denti, digrignarli
2. levigare con macchine o sostanze abrasive: arrotare dei bicchieri di cristallo
3a. BU urtare con le ruote
3b. CO estens., mettere sotto le ruote, investire: ha arrotato un povero vecchio!
4. RE tosc., logorare, spec. tessuti
5. BU sfregare, strofinare
6. OB sottoporre alla tortura della ruota
7. OB LE agitare, sconvolgere: sopra ogni mestizia che l’opprima | e che l’aflitta mente aggiri e arruoti (Ariosto)

Polirematiche

arrotare la erre
loc.v.
CO
parlare con la erre moscia | talvolta, al contrario, parlare con la erre molto marcata nei suoi caratteri, normali in italiano, di vibrante apicale
arrotare le parole
loc.v.
BU
parlare a denti stretti in segno di minaccia.
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità