ascendere

a|scén|de|re, a|scèn|de|re
v.intr. e tr.
av. 1306; dal lat. ascĕndĕre, comp. di ad- “a, verso” e scandĕre “salire”.


CO
1. v.intr. (essere) andare verso l’alto, salire: Gesù ascese al cielo | fig., raggiungere qcs. di importante: ascendere ai più alti onori, ascendere all’onore degli altari
2. v.intr. (essere) raggiungere una certa somma, ammontare: i debiti dello stato ascendono a molti miliardi
3. v.intr. (essere) TS mus. di voce, melodia o intervallo: passare da suoni più bassi a suoni più alti
4. v.tr. LE salire, scalare: s’armi ciascun veloce e i muri ascenda (Tasso)

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.