ascrivere

a|scrì|ve|re
v.tr.
1348-53; dal lat. ascrībĕre, v. anche scrivere.


1. BU iscrivere, ammettere a far parte: ascrivere qcn. tra i frequentatori, soci, partecipanti
2. CO attribuire, imputare: quel lavoro fu ascritto a suo merito; con il pron.pers. tonico o clitico: ascrivere a se stessi, ascriversi il buon esito dell’impresa
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.