ashkenazita

ash|ke|na|ẓì|ta
agg., s.m. e f.
1967; der. dell’ebr. aškenaz, nome di una nazione discendente da Jafet, con 2-ita.


CO agg., degli Ashkenaziti: rito ashkenazita | agg., s.m. e f., che, chi appartiene agli Ashkenaziti | s.m.pl. con iniz. maiusc., l’insieme delle popolazioni ebraiche storicamente stanziatesi in Germania e nell’Europa dell’Est, che si differenziano dagli altri ebrei nelle pratiche liturgiche e nella pronuncia dell’ebraico
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità