assenzio

as|sèn|zio
s.m.
1313-19 nell'accez. 2b; dal lat. absĭnthĭu(m), dal gr. apsínthion.


1a. TS bot.com. nome comune di varie specie di erbe del genere Artemisia
1b. TS bot.com. erba del genere Artemisia (Artemisia absinthium) da cui si estrae un olio essenziale amaro usato in farmacia e nella preparazione di liquori
2a. CO liquore amaro di colore verde, tossico, un tempo molto comune, ottenuto dalla macerazione in acquavite delle foglie e dei fiori di tale erba
2b. LE fig., amarezza; pena, dolore: lo dolce assenzio de’ martiri (Dante)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità