assistenza

as|si|stèn|za
s.f.
1619 nell'accez. 4; dal lat. tardo assistĕntĭa(m), v. anche assistere.


1. AU aiuto materiale e morale che si presta a chi ne ha bisogno: dare, prestare assistenza ai bisognosi, agli ammalati | aiuto costituito da una prestazione professionale: aver bisogno dell’assistenza di un medico, di un avvocato
2. CO attività svolta da enti pubblici o privati a favore di determinate categorie sociali: assistenza sanitaria, assistenza ospedaliera, assistenza psichiatrica, vivere dell’assistenza pubblica
3. CO sorveglianza, vigilanza: assistenza alle prove di esame, assistenza ai lavori in un cantiere
4. BU l’essere presente
5. TS eccl. ciascuna delle sette ripartizioni principali della Compagnia di Gesù

Polirematiche

assistenza al volo
loc.s.f.
TS aer.
attività prestata da terra che consiste nel fornire a un aereo i dati necessari alla sua sicurezza al decollo, in volo e all’atterraggio
assistenza familiare
loc.s.f.
TS dir.
quella reciproca dei coniugi o quella dei genitori verso i figli
assistenza scolastica
loc.s.f.
CO
insieme di iniziative, pubbliche o private, che permettono ai cittadini meno abbienti di portare a termine gli studi
assistenza sociale
loc.s.f.
CO
quella svolta da enti pubblici o privati mediante l’erogazione di sussidi in natura e in denaro, l’organizzazione di servizi sanitari gratuiti e sim.
assistenza tecnica
loc.s.f.
CO
servizio offerto ai clienti da produttori e rivenditori di beni di consumo in caso di guasto o mancato funzionamento di tali beni.
violazione degli obblighi di assistenza familiare
loc.s.f.
TS dir.
v. inerente la qualità di genitore, coniuge o figlio
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità