astenere

a|ste||re
v.tr.
2ª metà XIII sec; dal lat. abstĭnēre, comp. di abs- “fuori, da” e tenēre “tenere”.

CO
tenere lontano da, trattenere: astieni, astien la vergine | man da la scure e da i lavacri orrendi (Carducci)
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Sostieni il giornalismo indipendente
Se ti piace il sito di Internazionale, aiutaci a tenerlo libero e accessibile a tutti con un contributo, anche piccolo.