astensione

a|sten|sió|ne
s.f.
1865; dal lat. tardo abstentiōne(m), v. anche astenere, cfr. sup. lat. abstentum, cfr. fr. abstention.


1. CO l’astenersi da qualcosa o dal fare qcs.: astensione dal vino, dal fumo; astensione dal lavoro, sciopero; astensione dal voto, rinuncia ad esercitare il proprio diritto di voto
2. TS dir. istituto che impone al giudice di astenersi in alcuni casi dall’esercitare le sue funzioni per garantire l’imparzialità di giudizio
3. TS econ. rinuncia a consumi presenti per potenziare i consumi futuri o per reinvestire nella produzione i beni risparmiati

Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità