atomo

à|to|mo
s.m.
fine XIV sec; dal lat. atŏmu(m), dal gr. átomos “indivisibile”, comp. di a- con valore privat. e del tema di témnō “io taglio”.


1. AU nella struttura della materia, la più piccola particella costituente un elemento chimico, del quale conserva le caratteristiche, costituita da un nucleo formato da protoni e neutroni, attorno a cui si distribuiscono gli elettroni: la molecola dell’acqua è costituita da un atomo di idrogeno e due atomi di ossigeno
2. TS filos. nella filosofia classica, ciascuna delle particelle invisibili, inalterabili e indeformabili che costituiscono la materia
3. TS mat. in un sistema parzialmente ordinato, elemento non preceduto da altri se non dall’elemento che li precede tutti
4. TS sociol. individuo considerato come unità relativamente indipendente di un gruppo
5. CO estens., spec. in espressioni negative, piccolissima quantità, briciolo: non ha un atomo di sensibilità
Il dizionario di italiano dalla a alla z
pubblicità
Abbonati a Internazionale per leggere l’articolo.
Gli abbonati hanno accesso a tutti gli articoli, i video e i reportage pubblicati sul sito.
Sostieni Internazionale
Vogliamo garantire un’informazione di qualità anche online. Con il tuo contributo potremo tenere il sito di Internazionale libero e accessibile a tutti.